Il suono di una mano sola.

La libertà individuale è sacra. Il valore del primato dell’individuo permea profondamente la nostra civiltà. E’ uno dei caposaldi, nella filosofia come nel diritto. La civiltà occidentale, cioè quella che ha dominato il mondo negli ultimi secoli e di cui stiamo vivendo la fase discendente, esprime questo valore nella Dichiarazione universale dei diritti umani, che è frutto di una elaborazione … Continua a leggere

Un’europa senza Euro

Un’Europa senza euro. Costi e benefici per famiglie e imprese nelle proposte di economisti e politici europei, svoltosi il 12 aprile 2014 a Roma, presso l’Auditorium Antonianum in viale Manzoni 1. Giornata di studio dedicata al confronto fra costi e benefici di potenziali riforme delle regole e delle istituzioni monetarie e fiscali europee, inclusa l’evoluzione verso un nuovo sistema monetario. … Continua a leggere

L’altra campana

I nostri partner occidentali, guidati dagli Stati Uniti d’America, preferiscono non essere guidati nelle loro politiche dal diritto internazionale, ma dal potere della pistola. Sono arrivati a credere, nella loro esclusività, che loro possono decidere i destini del mondo, che solo loro stanno dalla parte giusta. Agiscono come gli pare: qua e là, usano la forza contro Stati sovrani, fanno … Continua a leggere

L’euro, i mutui, l’inflazione, il dito e la luna.

Ogni tanto mi trovo impelagato ancora in discussioni sull’euro. D’altro canto ora che da qualche mese la discussione è arrivata anche in televisione tocca di nuovo ascoltare le banalità e i luoghi comuni più triti degli eurioti: – quelli che hanno i mutui gli raddoppieranno… – la benzina triplicherà… – l’inflazione ci ucciderà… – l’italia non ha materie prime non … Continua a leggere

Venti di Guerra

Il governo polacco manda cartoline di precetto richiamando nella riserva cittadini polacchi che vivono in europa. Che vengano richiamati i riservisti ucraini ha anche un senso, e infatti la Tymoshenko parla di imbracciare le armi e nuclearizzare gli otto milioni di russi che vivono in Ucraina. Che la cosa riguardi i polacchi è allarmante. I segnali di un’incombente nuova grande … Continua a leggere

Verso la fine del predominio del dollaro e la morte dell’occidente

barack+Obama[1]

Il giro di Barack Obama in Europa e Arabia Saudita nel tentativo di isolare Russia e Cina e frenare l’abbandono del dollaro da parte dei paesi petroliferi del Golfo. Barack Obama lunedi (24/03/2014) comincia un giro per l’Europa e l’Arabia Saudita. Mentre i media ufficiali parlano dell’incontro di Obama con il papa e del vertice del G7 per aumentare la … Continua a leggere

La Tassa per l’Europa

27978547_popoli-uniti-contro-unione-europea-0[1]

E’ in arrivo la maxi-tassa per l’Europa: mille euro all’anno per persona per vent’anni. L’ultimo mostro targato UE: il Debt Redemption Fund (Fondo di Redenzione del Debito) Altro che le buffonate del berluschino fiorentino! Altro che l’altra Europa dei sinistrati dalla vista corta! E’ in arrivo sul binario n° 20 (anni) un trenino carico di tasse targate Europa. Ma come!? … Continua a leggere

the times they are a-changin’ ?

Grande è il disordine sotto il cielo. La situazione è quindi eccellente. Diceva Mao. Facile a dirsi se sei Mao, hai un partito, un’idea, e pure un esercito rivoluzionario. ………… A quanto leggo da un po’ nei siti in cui si analizza l’andamento dei mercati, s’infittiscono i segnali di un crollo imminente, con delle possibili conseguenze a catena di portata … Continua a leggere

E’ la solita sceneggiata.

Approfondendo il post di ieri, leggendo commenti qui e là, si evidenziava la posizione per cui queste elezioni sarebbero in qualche modo una specie di scontro fra le forze del male e quelle del bene (ognuno si metta dalla parte che vuole) ovvero fra le forze dell’elite globalista imperialista bce-ue-fmi e gli anti. Alti euro. Anti troika. Anti rigore. A … Continua a leggere