Il 9 ottobre 1967 -storie

Veniva ucciso Ernesto “Che” Guevara. Il racconto della morte è possibile leggerlo qui. L’assassinio a sangue freddo fu materialmente compiuto dal tenente Mario Teran, agli ordini del colonnello Roberto Quintanilla. Roberto “Toto” Quintanilla come colonnello dei servizi segreti boliviani due anni dopo fu responsabile della tortura e dell’uccisione di Inti Peredo. Che aveva preso il posto del Che come capo … Continua a leggere

Ricordo

Ho saputo questa mattina che due giorni fa è morto Saverio Tutino.  Me ne dispiace. Non posso fare a meno di pensare a quanta vita, quanta esperienza, quanta saggezza, quanta storia… se ne vanno perdute con lui. Lo conobbi personalmente i primi anni 90, dopo averlo letto per anni e anni nei suoi pezzi su L’Espresso, su La Repubblica, e … Continua a leggere

rieccomi

Sono tornato giovedi scorso da un paio di settimane in Corsica e ho intenzione di affliggervi con le foto. Sapevatelo e mettetevi il cuore in pace. Poche comunque, delle oltre 700 scattate. Sarà una specie di diario di viaggio,  con qualche considerazione di carattere generale. Diciamo così… impressioni. Cose che ti vengono in mente quando non hai niente da fare, … Continua a leggere

Buone vacanze, si può dire?

Fra qualche giorno sarò in ferie. Per le vacanze andrò in Corsica. Non ci sono mai stato, dicono tutti che è molto bella, che è cara e che in questo periodo c’è traffico. Ho prenotato il traghetto i primi giorni di febbraio, con una tariffa scontatissima che se avessi avuto qualche problema avrei perso tutto. Auto e 2 persone andata/ritorno … Continua a leggere

Neuroplasticità e arrampicata

  Il cervello umano è in grado di modificare se stesso.  Il cervello adulto è flessibile. L’esperienza modifica il cervello.  Gli scenziati chiamano questa caratteristica neuroplasticità. Gli input sensoriali creano mappe cerebrali. Queste sono in  competizione fra loro, secondo il principio o le usi o le perdi. La natura competiva della plasticità ci riguarda tutti. Nel nostro cervello i nervi … Continua a leggere

I love drystone

Drystone è Pietrasecca, la parete rocciosa che sta sotto l’omonimo paesino abruzzese. Una parete di calcare … anzi : Calcare di ambiente non dominato da produttività di alghe verdi e coralli. Grainstone di colore rosso mattone, pervaso da ossidi. Superficie di aspetto mammellonare a piccola scala, con incrostazioni e ciotoletti fosfatici, intraclasti e glaucomie con concentrazioni di piccoli echinoidi irregolari. … Continua a leggere

Eldorado 2011

Per il quarto anno mi hanno ho l’onore e l’onere,  di organizzare la Festa della Primavera a Sperlonga, Eldorado. Gli altri anni, svariate decine di arrampicatori si sono fatti portatori di cibarie e beveraggi, oltre che di attrezzature d’arrampicata, fino a Eldorado, l’ultimo nato dei settori della classica falesia di Sperlonga. A Eldorado, in una grotta, risiede in pianta stabile … Continua a leggere